fbpx Skip to content

Smaltimento rifiuti

L’ente impiega troppo tempo per la raccolta?

A tutti capita di dover smaltire rifiuti e non avere la possibilità di tenerli nella propria struttura per mancanza di spazio o per non mettere in pericolo le persone.

Pensa solo a quanto materiale di scarto si genera dopo aver arredato, aver cambiato elettrodomestici o dopo lavori di giardinaggio:

  • Polistirolo
  • Cartone
  • Plastica
  • Rami, piante, foglie e arbusti

Altri rifiuti invece sono pericolosi e non puoi rischiare di tenerli conservati in attesa dell’ente che ti fissa un appuntamento per il ritiro:

  • Materiale elettronico
  • Toner e cartucce
  • Elettrodomestici
  • Filtri
  • Oli esausti
  • Scorte alimentari scadute
  • Carcasse animali

Anthirat Control ha il servizio flash!

Chiedendo il nostro Servizio Flash con un click, si attiverà un processo rapido e funzionale che garantisce: convenienza, rapidità e correttezza.

Se hai da smaltire urgentemente dei rifiuti, puoi stare tranquillo e affidarti a noi specialisti di Anthirat Control.

In breve tempo e a costi ridotti, saremo da te per ritirare i rifiuti con uno dei nostri mezzi professionali.

Non dovrai preoccuparti di separarli, alla differenziazione e allo smaltimento a norma di legge, provvediamo noi!

I rifiuti: costo o opportunità?

I rifiuti sono una questione globale, vengono generati volumi crescenti di rifiuti con l’aumento della popolazione e del tenore di vita. L’impatto ambientale è molto significativo e il trattamento di base che viene fatto non basta a minimizzarlo. 

Sebbene il riciclaggio sia stato introdotto già da molti anni, la riconversione dei rifiuti è ancora agli inizi.
Questo è in larga parte dovuto al cattivo svolgimento delle operazioni di differenziazione e di smaltimento dei rifiuti.

La regione Campania è quella che spende più di tutte in Italia per la gestione dei rifiuti. 
Se risiedi in questa regione, paghi più di tutti gli altri cittadini d’Italia sulla tassa regionale dei rifiuti.

Il Servizio Flash di Anthirat Control favorisce 3 cose:

  • La riduzione delle tasse sui rifiuti.

Differenziazione e Smaltimento NON corretto dei rifiuti, aumentano i costi di manutenzione delle reti fognarie, discariche e impianti; oltre ad aumentare la quantità di frazione ‘indifferenziata’.
Q
uesta frazione, viene incenerita nei termovalorizzatori, che però non possono funzionare continuamente, ma vanno spenti di volta in volta per consentire le operazioni di pulizia e manutenzione dei sistemi di filtraggio.

Quando sono fermi, siamo costretti a trasportare e bruciare i rifiuti indifferenziati in altre regioni o all’estero.
I costi per il funzionamento e per la manutenzione degli inceneritori sono altissimi ma ancora più alti sono i costi per trasportare e incenerire fuori regione; con conseguente aumento costante delle tasse sui rifiuti.

  • Creazione di impianti per la riconversione.

Aumentando la qualità e la quantità della differenziazione dei rifiuti, serve meno personale per controllare e dividere i materiali differenziati conferiti, quindi servono meno soldi per pagare questo personale.
Un impianto per la riconversione, può produrre nuovi oggetti solo se i rifiuti sono ottimamente differenziati.

Ad esempio i dossi stradali, vengono ricavati dagli pneumatici dei veicoli, i barattoli e l’alluminio di scarto viene usato per gli infissi, per l’arredamento, per le caffettiere; dalla plastica vengono ricavati tubi, passacavi, taniche e tanto altro.

Più alta è l’attenzione nella differenziazione e nello smaltimento, maggiore è la percentuale di sovvenzioni e nascita di stabilimenti locali per la riconversione dei rifiuti. 

Questo abbatte significativamente i costi esorbitanti per incenerire o trasportare i rifiuti.

  • Qualità della vita

L’ultimo aspetto in lista, ma non per importanza, è l’aumento della qualità della vita. 

Bruciare meno rifiuti, anche se gli inceneritori sono a norma, giova comunque all’aria che respiriamo e a tutto ciò che mangiamo e beviamo.

Noi di Anthirat Control con il Servizio Flash, forniamo in comodato d’uso gratuito fusti di plastica HDPE di diversa capienza per garantirti un ritiro a domicilio veloce e sicuro di oli e grassi esausti.

Il ritiro è effettuato grazie al nostro personale specializzato e ai nostri mezzi appositamente studiati per non disperdere gli oli nell’ambiente. 

Il Servizio Flash per lo smaltimento degli oli esausti è disponibile per: condomini, privati, mense, ristoranti, bar, alberghi, friggitorie, laboratori e industrie alimentari.

Sai che è vietato e pericoloso sversare nel lavandino o nel WC gli oli esausti?

Il Decreto Ronchi del 1997, dal d.lgs. n. 152/2006 dice che è severamente vietato gettare l’olio esausto, sia meccanico che alimentare, negli scarichi o tra i rifiuti comuni in quanto l’olio è considerato un rifiuto pericoloso non smaltibile.

Vediamo alcuni dei principali problemi che puoi avere se lo fai:

  • Intasamento dei tubi e delle reti fognarie con rischio di risalita dei tuoi stessi scarichi
  • Esalazioni di odori sgradevoli dagli scarichi
  • Maggior costo per la depurazione delle acque a carico dei cittadini
  • Contaminazione delle falde acquifere
  • Contaminazione delle acque superficiali (laghi, fiumi, mare) con danni all’ecosistema, alla flora e alla fauna
  • Pesanti sanzioni

L’elettronica è presente in ogni aspetto dello sviluppo tecnologico, sia professionale che privato. L’aumento delle attrezzature obsolete e inutilizzate implica un problema di eliminazione di tali rifiuti speciali.

Anthirat Control opera smaltimento, stoccaggio e riciclaggio a norma di legge con personale specializzato, mezzi e attrezzature certificate. Garantendo così il rispetto delle norme vigenti, della salute e dell’ambiente.

Esempi di rifiuti RAEE che trattiamo:

  • Tutti i tipi di PC e periferiche informatiche
  • Televisori
  • Registratori di cassa e bilance
  • Apparecchi telefonici fissi e mobili
  • Pezzi di ricambio sfusi (in cartoni max 40x60x50 cm)
  • Pezzi di ricambio di grandi dimensioni
  • Neon (tubi e lampade fluorescenti)
  • Pannelli solari fotovoltaici
  • Sistemi di illuminazione
  • Climatizzatori di ogni tipo e dimensione
  • Impiantistica Industriale in ogni sua componente

Carta e cartone sono materiali facili da smaltire e riciclare ma occupano tanto spazio, soprattutto se sono prodotti di scarto di imballaggi. 
In Italia, carta e cartone rappresentano circa il 30% del totale dei rifiuti, se smaltiti correttamente, possono essere riutilizzati per produrre nuova carta, salvando molti alberi.

 

Riciclare la carta significa: minori costi per il suo smaltimento, minori costi per la sua produzione, difesa ecologica delle risorse boschive.
In Italia vengono consumati circa 9 milioni di tonnellate di prodotti cellulosici.

 

Dei rifiuti prodotti:

 

  • il 64% viene riciclato
  • il 14% viene bruciato per produrre energia
  • il 22% serve per altri usi (nei caminetti) o finisce in discarica

Ecco quali rifiuti di questa categoria ritiriamo con il nostro Servizio Flash:

 

  • Giornali, riviste, libri, fumetti e tutta la stampa commerciale
  • Sacchetti di carta per alimenti
  • Sacchetti di carta con i manici
  • Fogli di carta di ogni tipo e dimensione
  • Contenitori di prodotti alimentari
  • Cartoncino di prodotti come conserve, yogurt e bevande
  • Le scatole di scarpe e abbigliamento
  • Le confezioni, grandi e piccole, di prodotti come alcuni detersivi
  • Le scatole dei medicinali e dei prodotti per la cura personale
  • Gli imballaggi in cartone di qualsiasi forma o misura 
  • Imballaggi in cartone per frutta e verdura
  • Cartoni per bevande (svuotati, sciacquati e appiattiti)

Il Servizio Flash di Anthirat Control garantisce ritiro e smaltimento a norma di legge per tutti i rifiuti della Categoria 1 composti da carcasse o prodotti di origine animale destinati solo all’eliminazione:

1. Tutte le parti del corpo, incluse le pelli, dei seguenti animali:

  • Animali sospettati di essere affetti da una TSE, conformemente al regolamento (Ce) n. 999/2001 o in cui la presenza di una TSE è stata confermata
  • Animali abbattuti nel quadro di misure di eradicazione della TSE
  • Animali che non sono né animali d’allevamento né animali selvatici, come gli animali da compagnia, gli animali da giardino zoologico, gli animali da circo e animali da esperimenti
  • Animali selvatici, se si sospetta che siano affetti da malattie trasmissibili all’uomo o agli animali

2. Materiali specifici a rischio e, ove non siano stati rimossi, i corpi interi ad animali morti contenenti materiali a rischio specifico

In questa categoria rientrano probabilmente più i clienti business che vendono generi alimentari.
Gli alimenti scaduti o non stoccati a dovere a causa di “mancato freddo” che Anthirat Control con il Servizio Flash ritira e smaltisce correttamente per voi, sono:

  • Parti di animali idonee al consumo umano ma che si decide di non destinare più alla vendita per motivi commerciali
  • Parti di animali macellati dichiarate idonee al consumo umano ma che presentano segni di malattie non trasmissibili
  • Le pelli, gli zoccoli, le corna, le setole di suini e le piume ottenute da animali macellati in un macello e considerati, in seguito ad ispezione prima dell’abbattimento, idonei al consumo umano
  • Il sangue ottenuto da animali, esclusi i ruminanti, macellati in un macello dopo aver subito un’ispezione prima dell’abbattimento

Il ferro è un metallo duttile e malleabile largamente usato nel settore delle costruzioni, dei trasporti, nella fabbricazione di nuove leghe, di utensili, ecc.

La maggior parte dei rifiuti di materiale ferroso derivano dalle attività civili, industriali, artigianali e commerciali.
Anthirat Control aiuta aziende e privati a smaltire correttamente questi materiale che possono essere riciclati completamente e avere nuova vita.

Quali sono i rifiuti ferrosi per i quali potrete richiedere il nostro Servizio Flash?

  • Scatolette e barattoli per alimenti
  • Bombolette aerosol per alimenti, igiene personale e vernici
  • Chiusure metalliche per vasetti di vetro
  • Tappi corona applicati sulle bottiglie in vetro
  • Scatole in acciaio da confezione regalo
  • Fustini, secchielli e latte
  • Fusti di grandi dimensioni destinati al settore petrolifero, chimico, petrolchimico e alimentare

I materiali ferrosi possono essere riciclati un numero illimitato di volte, con notevoli risparmi di materie prime ed energia e una conseguente riduzione della quantità dei rifiuti. 
Nonostante ciò, ogni anno, 600 mila tonnellate di imballaggi in acciaio finiscono nella spazzatura. 

È l’equivalente in peso di 300 mila automobili o di 60 grandi navi, ogni anno.
Per capire quanto è utile smaltire correttamente i materiali ferrosi come fa Anthirat Control con il suo Sistema Flash, ti fornisco qualche numero interessante:

Riciclando 10/15 barattoli puoi ottenere un fioretto
Riciclando 100/200 tappi corona puoi ottenere una chiave inglese
Riciclando 300/350 fusti puoi ottenere la scocca di una Fiat 500
Riciclando 900/1000 bombolette puoi ottenere una panchina
Riciclando 1000/1500 scatolette di tonno puoi ottenere il telaio di una bicicletta
Riciclando 2.600.000 scatolette si può realizzare 1 km di binario ferroviario

Hai un'urgenza?

Indicaci quale, un esperto ti richiamerà in poche ore!

×